Yamaha R7 Cup 2022 podio

Yamaha R7 Cup: al Mugello Girotti vince gara e campionato

Domenica 28 agosto. All’autodromo del Mugello c’è grande attesa per la partenza della Yamaha R7 Cup. È infatti proprio sull’asfalto dell’iconico circuito toscano che si corre il quarto – e ultimo – round della prima edizione del monomarca della Casa di Iwata, che decreterà il campione della stagione 2022. Sì, perché è ancora tutto da decidere, con i “Gentlemen Riders” pronti a darsi battaglia un’ultima volta per aggiudicarsi il primo posto della classifica generale.

Dulcis in fundo, Al Mugello è andata in scena una gara scoppiettante, che ha certificato definitivamente il successo del trofeo. Il grande protagonista di giornata è stato Michael Girotti, il quale, partito ottavo, ha regalato un grande show al pubblico, con una rimonta furibonda che non solo lo ha portato a salire sul podio, ma addirittura sul gradino più alto. Ed è proprio grazie a questa grande impresa che il pilota del team Ram Racing è diventato il primo campione della Yamaha R7 Cup, raggiungendo quota 78 punti in classifica.

Ma l’impresa di Girotti assume ancora più valore se consideriamo il talento dei suoi avversari, che fino all’ultimo metro hanno cercato di mettergli le ruote davanti. Primo tra tutti, Filippo Rovelli, che con il secondo posto in gara si è aggiudicato anche la medesima piazza nella generale con 65 punti totali. Restando sui risultati dell’ultimo round, sul terzo gradino del podio è salito Marco Carusi, poi, in ordine di arrivo: Domenico Passanisi, Filippo Maria Palazzi, Nicola Campedelli, Christian Basso, Filippo Momesso, Giacomo Luminari e, a chiudere la top ten, Domenico Calzoni.

Yamaha R7 Cup 2022: la classifica generale

Spostando ora l’attenzione sulla classifica generale, dopo Girotti e Rovelli si sono classificati in ordine: Fabio Starnone, Nicola Campedelli, Daniele Calzoni e Letizia Marchetti. Sono proprio questi 7 piloti che si sono guadagnati la partecipazione alla Super Finale Europea, la gara in programma il 24-25 settembre sul circuito di Catalunya che vedrà sfidarsi i migliori “Gentlemen Riders” dei diversi trofei nazionali R7 Cup.