L’ultima versione della Yamaha YZF-R125, con il suo design affilato e il nuovo monocilindrico a fasatura variabile, è arrivata all’inizio di quest’anno (noi l’abbiamo provata, assieme alla R3, sul numero di febbraio 2019). A pochi mesi dal suo debutto, però, è già tempo per aggiungere una nuova versione in gamma: la R125 Monster Energy Yamaha MotoGP Edition.

Il nome completo è piuttosto lungo, ma anche chiarissimo nel descrivere quella che è a tutti gli effetti una replica delle M1 di Valentino Rossi (cliccate qui per la nostra intervista a ruota libera) e Maverick Viñales (a proposito, cliccando qui potete leggere la prima puntata del suo blog italiano) dedicata ai giovani smanettoni con la patente A1 in tasca. Ci sono perciò l’artiglio Monster Energy in bella vista sul muso e sulle carene laterali, gli adesivi degli altri principali sponsor e il colore nero di base spezzato qui e là dal blu Yamaha.

Tecnicamente nulla cambia (per scoprirla nel dettaglio, cliccate qui), compresi il telaio Deltabox in acciaio, il forcellone in alluminio o i freni con pinza anteriore radiale. Come per ogni livrea speciale, tuttavia, sale leggermente il prezzo: da 5.090 a 5.290 euro.

A questo punto ci auguriamo per voi che abbiate una bella pagella da mostrare ai vostri genitori…

Condividi questo articolo: