VR46 Riders Academy
VR46 Riders Academy

VR46 Riders Academy: dietro le quinte con Valentino Rossi

Premi il tasto play sulla foto qui sopra per riprodurre il video.

Creata da Valentino Rossi per coltivare i giovani talenti italiani, la VR46 Riders Academy è qualcosa di unico nel panorama motociclistico mondiale. Una vera e propria scuola per trasformare i giovani talenti italiani in campioni delle due ruote ai massimi livelli. Ma allo stesso tempo è anche un gruppo affiatato, in cui il “Rettore” e gli alunni condividono allenamenti ed esperienze.

Dev’essere anche per questo che, a soli sei anni dalla nascita, la VR46 Riders Academy può vantare già due titoli mondiali, con Franco Morbidelli e Francesco “Pecco” Bagnaia, oltre 40 vittorie e più di 100 podi.

Sono stato uno dei primi piloti a unirsi a Valentino al Ranch” ci ha detto qualche mese fa Franco Morbidelli (clicca qui per leggere la nostra intervista completa prima dell’inizio della stagione 2020). “C’erano l’ovale e le sfide epiche ‘The Americana’ con Valentino, Marco Simoncelli e Mattia Pasini. Far parte della VR46 Riders Academy mi rende più responsabile. Se un pilota come Valentino ha creduto in me, significa che è riuscito a vedere in me qualcosa che nemmeno io sapevo di avere. Dal momento in cui l’ho capito, ho sempre cercato di spingermi fino ai miei limiti e di raggiungere obiettivi che non credevo possibili.”

In questo video, grazie a Monster Energy, andiamo dietro le quinte per farci raccontare dai protagonisti com’è partecipare a questo progetto. Sia dal punto di vista del fondatore Valentino Rossi, sia da quello dei piloti che partecipano a questa scuola come nessun’altra al mondo.