Suzuki Katana 2022 Garage

Suzuki Katana 2022: motore Euro 5 e nuova elettronica

Suzuki ha svelato la versione 2022 della sua supernaked-retrò Katana, ma non aspettatevi stravolgimenti rispetto al modello precedente. Le modifiche, infatti, riguardano principalmente il motore, che ora diventa Euro 5, e alcune migliorie a livello elettronico. Nello specifico, il cuore pulsante da 999cc si giova degli stessi aggiornamenti delle ultime GSX-S1000. Abbiamo dunque nuovi profili dell’albero a camme e nuove molle delle valvole, a cui si aggiungono un’inedita frizione antisaltellamento e un nuovo sistema di scarico. La potenza massima dichiarata sale a 152cv (+2), mentre il picco di coppia scende a 106Nm (-2), ma viene ottenuto 200 giri più in basso.

215kg
Peso in ordine di marcia

Elettronica e ciclistica della Suzuki Katana 2022

Il pacchetto elettronico diventa ora più completo. Abbiamo infatti un nuovo acceleratore elettronico ride by wire, l’introduzione di tre riding mode (Active, Basic e Comfort) e la presenza del quickshifter up/down di serie. Sono stati aggiornati anche il controllo di trazione, ora regolabile su 5 livelli, e il sistema di aiuto ai bassi regimi. Quest’ultimo è stato studiato per evitare vuoti di potenza al rilascio della frizione e alle basse velocità.

Confermato in toto il comparto ciclistico; Suzuki ripropone come telaio un doppio trave in alluminio, con una forcella KYB da 43mm completamente regolabile e un mono regolabile nell’estensione e nel precarico. L’impianto frenante è invece marchiato Brembo, con pinze radiali e due dischi da 310mm. Molto belle le due nuove colorazioni: Metallic Mat Stellar Blue e Solid Airon Gray.