La nostra preferita è la replica del casco indossato da Scott Redding (visibile più in basso in questo articolo), con quel bulldog superaggressivo inscritto in una stella nella parte superiore. Ma a dire il vero è davvero difficile scegliere la più bella tra queste tre varianti Winter Test del top di gamma assoluto Shark, il Race-R Pro GP: anche la livrea di Jorge Lorenzo e quella di Johann Zarco sono spettacolari.

Aerodinamica evoluta

La sua caratteristica tecnica più appariscente è senza dubbio quel mastodontico spoiler posteriore, realizzato dal reparto ricerca e sviluppo del produttore francese dopo lunghissimi test in pista e studi al computer tramite simulazione CFD (Computational Fluid Dynamics). A renderlo ancora più bello, ai limiti del pornografico, è la trama del carbonio lasciata a vista, che funge da base per tre grafiche sui toni del grigio in pieno stile test precampionato.

Ovviamente anche dal punto di vista tecnico e costruttivo il livello è altissimo: interni antibatterici, paranuca avvolgente e sottogola antiturbolenze per migliorare l’isolamento acustico, guanciali progettati per il massimo comfort e visiera ad alta resistenza in classe ottica 1 per avere una visuale priva di distorsioni. La ciliegina sulla torta? A rendere il tutto più esclusivo, ognuna delle tre varianti è in edizione limitata a 1.500 pezzi.

IN SINTESI:
– Aerodinamica da MotoGP
– Calotta in carbonio e aramide
– 1.370g
– Fibbia a doppia D in titanio
– Visiera scura inclusa
Prezzo: €999,99

Post correlati