Pirelli Cup 2023

Pirelli Cup 2023: l’altro lato delle corse, round 1 a Misano

Il primo appuntamento della Coppa Italia Velocità preannunciava un inizio entusiasmante per tutti gli appassionati del mondo racing pronti a festeggiare il ritorno della Pirelli Cup. Durante la gara del pomeriggio un grave incidente ha trasformato quella che sarebbe dovuta essere un’occasione di festa in una giornata drammatica. L’evento, che ha coinvolto alcune moto della classe RR Cup 1000 del Trofeo Italiano Amatori, ha portato alla tragica scomparsa del pilota Fabrizio Giraudo.

La manifestazione è stata sospesa dalla Federazione in segno di cordoglio per questa fatalità che ha fatto scendere sul circuito romagnolo un silenzio triste e irreale. Di conseguenza passano in secondo piano tutte le notizie di un weekend che nessuno avrebbe mai voluto rivivere soprattutto a così poco tempo dalla finale della stagione 2022. Di seguito la sintesi puramente sportiva dei round 1 e 2 della Pirelli Cup a Misano.

Pirelli Cup 2023, round 1 a Misano: la cronaca del sabato

Nelle giornate di giovedì e venerdì le condizioni meteo proibitive hanno impossibilitato lo svolgimento canonico del programma di prove e qualifiche, condensate insieme a gara sprint e a gara2 nel weekend.

La gara Sprint di sabato pomeriggio ha visto in testa la Wild Card Ferrari Matteo nella classe 600, sulla sua Ducati con il Team Garage51, seguito da Mercandelli Roberto e Corsi Simone. Nella classe 1000 uno strepitoso Salvadori Luca, seguito da Vietti-Ramus Doriano Team RR e da Schacht Alex.

Pirelli Cup 2023, doppio round a Misano: i risultati di gara2

In gara due della domenica la situazione si ribalta nella classe 600 che vede sul gradino più alto del podio Mercandelli Roberto – Team Rosso e Nero – seguito da Ferrari Matteo che chiude in P2 e Bussolotti Marco in P3. Nella gara due della 1000 si riconferma sul gradino più alto del podio Salvadori Luca che ha battagliato fino all’ultimo secondo contro Jarno Ioverno, poleman grazie al giro secco di 1’36.9.

Per un primo sunto, al termine di gara2 il Trofeo vede protagonista nella classe Pirelli Cup 1000 Championship Ioverno Jarno seguito da un velocissimo Vietti-Ramus Doriano e in terza posizione il nostro veterano Luigi La Placa. Nella classe 600 vediamo protagonisti un giovane e promettente Aquilano Edoardo, D’Onofrio Bryan e Capogreco Mattia.

Pirelli Cup, i partner

Il team di Idealgomme Eventi ringrazia tutti i partner che permettono alla manifestazione di svolgersi sempre a un alto livello. Un grazie speciale va ai partner storici intervenuti per la Resett Engineering, Massimiliano Lori, e per Cepitas, Bernardino Lanza.

New entry Galfer con Mirco Gradassi in rappresentanza, operativo con il suo stand e disponibile in ogni weekend di gara con i suoi prodotti. Nasce una nuova collaborazione in Hospitality con Santero, che ha deliziato con i suoi prodotti scenografici e di qualità, il buon Food di Tittarelli e il buonissimo Caffe Poli.

Un ringraziamento anche a Lorenzo Sassi, pilota e patron del nuovo Sponsor 2023, e uno finale esteso a tutti: MagigaS, Shoei, Carbon 666, Deaform, Edafos, XForte, Sitta, Adriatica Chiusure, Metaldesi, EMP, Informinds e tutti coloro che supportano il team.

Pirelli Cup 2023: il secondo round

Il campionato monogomma della Coppa Italia Velocità entra nel vivo della competizione, il secondo round della Pirelli Cup si disputerà tra le curve della pista laziale di Vallelunga; il team di Idealgomme Eventi vi aspetta durante il weekend del 20 e 21 maggio.