MV Agusta Turismo Veloce 2021

MV Agusta Turismo Veloce 2021: aggiornata l’intera gamma

A completare una gamma a tre cilindri del tutto rinnovata, MV Agusta ha recentemente presentato anche le nuove Turismo Veloce 2021. I principali aggiornamenti al propulsore, che in questa incarnazione eroga 110cv e 80Nm, sono in comune con gli altri Trepistoni di Schiranna; ma in questo caso se ne aggiungo di ulteriori, pensati specificamente per l’uso stradale. Nuovi cornetti di aspirazione hanno aumentato del 12% la coppia dai 3.000 ai 6.000 giri, mentre il cambio ha rapporti più lunghi per ridurre i consumi.

€15.400
Prezzo f.c. della Turismo Veloce Rosso

Per quanto riguarda l’elettronica, la gamma MV Agusta Turismo Veloce 2021 beneficia delle stesse novità introdotte sulla Superveloce (cliccate qui per scoprirle nel dettaglio). Dal punto di vista ciclistico, invece, ci sono dei nuovi settaggi per le sospensioni semiattive Sachs. A Schiranna hanno poi lavorato anche sull’ergonomia, ridisegnando la parte centrale della moto per abbassare di 20mm la sella, al contempo aumentandone lo spessore dell’imbottitura. Sempre nell’ottica del comfort sulle lunghe distanze, il nuovo parabrezza è più alto e più largo.

110cv
Potenza max a 10.150 giri

MV Agusta Turismo Veloce 2021: le quattro versioni

Alla base della gamma Turismo Veloce c’è la versione Rosso, che costa 15.600 euro e ha un allestimento più essenziale, pur a parità di prestazioni. Oltre ad alcuni gadget elettronici e al cavalletto centrale, a differenziarla chiaramente sono le sospensioni meccaniche. Su tutte le altre MV, a partire dalla Lusso (19.500 euro), ci sono invece delle unità Marzocchi semiattive. A queste si aggiungono altri accessori installati di serie come le manopole riscaldabili e l’antifurto satellitare.

 

La Lusso SCS (21.600 euro) arricchisce l’equipaggiamento non solo con la frizione Rekluse Smart Clutch System, che consente di fermarsi e partire senza usare la leva a manubrio, ma anche con le valigie laterali da 34 litri ciascuna. La RC SCS (23.600 euro), infine, mette sul piatto l’esclusività di una livrea dedicata a quella che è una serie speciale numerata e prodotta in soli 150 esemplari.