Lo ammettiamo: stavolta siamo rimasti stupiti. Prima che la nuova, superlativa MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro venisse svelata a Eicma, le sue foto erano state mantenute nel più totale segreto ed eravamo riusciti a strappare giusto qualche informazione generica all’ufficio stampa. Ma a parte la sorpresa in generale, non ci saremmo aspettati che a Schiranna avrebbero puntato così in alto con la Brutale a quattro cilindri.

Razzo scarenato

Sì, perché se la nuova nuda di MV ha dei semimanubri invece del manubrio, il motivo sta nel suo propulsore derivato dalla F4 RC. La Serie Oro è infatti capace di 115,5Nm e soprattutto di 208cv a 13.450 giri in configurazione omologata Euro 4. Valore che cresce a 212 con lo scarico SC-Project e la relativa centralina forniti a corredo. In pratica stiamo parlando di una maxisportiva priva di carene, in grado di spingersi a oltre 300km/h: folle e adorabile allo stesso tempo.

Con tanta velocità a disposizione, in MV hanno pensato di aggiungere delle appendici aerodinamiche ai lati del radiatore per aumentare la stabilità sopra i 200km/h. Anche a livello ciclistico, però, la dotazione comprende il meglio che si possa desiderare oggi per una sportiva di serie. Abbiamo infatti sospensioni Öhlins elettroniche, cerchi in fibra di carbonio e freni Brembo con dischi da 320mm e pinze Stylema, il tutto gestito dal tradizionale telaio misto MV, composto da traliccio in acciaio e piastre in alluminio. Le quote ciclistiche, stando al comunicato stampa, dovrebbero essere il miglior sunto tra la maneggevolezza di una naked e la stabilità di una supersportiva, il tutto contenuto in 184kg a secco.

In serie limitata

Non manca nemmeno un impeccabile reparto elettronico basato su acceleratore ride by wire e piattaforma inerziale, completo di strumentazione TFT a colori, riding mode, traction control a otto livelli, anti wheelie disinseribile, cambio elettronico con blipper in scalata e launch control. Le cattive notizie? Per prima cosa, anche se non c’è ancora il prezzo ufficiale, è facile prevedere che sarà sopra i 30.000 euro. Inoltre, nel caso per voi non fosse un problema, fareste bene ad affrettarvi: MV Agusta produrrà solo 300 esemplari della Brutale 1000 Serie Oro.

Post correlati