Brutale 1000 Nürburgring racing kit

MV Agusta Brutale 1000 Nürburgring: 150 (esagerati) esemplari

Lo sappiamo bene: in MV Agusta adorano sfornare versioni speciali (vi abbiamo raccontato recentemente della Superveloce Ago), modelli commemorativi e serie limitate. Perciò non dovrebbe sorprendere l’arrivo della nuova Brutale 1000 Nürburgring, basata sulla RR e prodotta in appena 150 esemplari numerati. Ognuno di questi verrà venduto alla non proprio popolare cifra di 38.990 euro, ovverosia 7.600 in più della moto da cui deriva. Ma cosa c’è di diverso, a parte la livrea dedicata al celebre tracciato del Nordschleife con annesso cupolino in carbonio?

208cv
Potenza max dichiarata della Brutale 1000 Nürburgring a 13.000 giri

Cerchi in carbonio e racing kit

Innanzitutto i cerchi BST in fibra di carbonio con mozzo ricavato dal pieno. Questi portano un risparmio di ben 3kg nel campo cruciale delle masse non sospese. È così che il peso dichiarato da MV scende a 183kg a secco; valore che crolla fino a 177kg installando il racing kit fornito a corredo. Quest’ultimo comprende lo scarico completo Arrow in titanio a uscita singola, la centralina con mappatura dedicata, l’unghia monoposto in carbonio e il certificato di origine della moto. L’ulteriore risultato dell’installazione di questo kit, oltre a un sound in grado di ridare l’udito a un sordo, è un ritocco verso l’alto delle prestazioni dichiarate per il quattro in linea da 998cc a valvole radiali. Si passa infatti da 208 a 215cv dichiarati a 13.200 giri: possono bastare?

Nuovo set-up delle sospensioni ed elettronica aggiornata

Per il resto la base tecnica resta quella, di altissimo livello, della ipernaked con semimanubri di Schiranna. A partire dal telaio misto – traliccio in acciaio e piastre posteriori in alluminio – e dalle sospensioni Öhlins con regolazione elettronica dell’idraulica, ma non semiattive. Queste ultime hanno ricevuto nuove tarature di base, mentre il comparto elettronico si avvale di una nuova piattaforma inerziale e di un nuovo ABS Continental con funzione cornering, oltre a tutti gli altri aiuti alla guida come controllo di trazione, anti impennata separato, launch control e cruise control. Sarebbe davvero divertente (o forse terrorizzante) provare una Brutale 1000 Nürburgring col racing kit installato. Chissà se la nostra richiesta indirizzata a Schiranna riceverà risposta positiva…