Mivv 50 anni

MIVV compie 50 anni: la sua storia dalle auto alle moto

Premi il tasto play sulla foto qui sopra per riprodurre il video.

Il rombo di una moto è un elemento di valutazione importante per noi motociclisti; proprio per questo esiste un florido mercato di prodotti aftermarket che permettono di migliorare il sound delle nostre belve. MIVV, azienda italiana che rende felici le orecchie di molti smanettoni, quest’anno compie 50 anni; ma forse non tutti sanno che all’inizio dell’attività, i suoi prodotti erano destinati esclusivamente al settore delle auto.

Le origini

Metal Industria Val Vibrata – questo il nome completo – nasce nel 1970 nella zona industriale della provincia di Teramo. Si tratta di una S.p.A. a stampo familiare, quindi indipendente da gruppi internazionali, e a tutt’oggi mantiene questa caratteristica. Nata come azienda per la produzione di sistemi di scarico nel settore auto, sia in campo aftermarket sia per primo equipaggiamento, negli anni 80 raggiunge un discreto successo, tanto da costruire nel 1982 e nel 1988 il secondo e il terzo stabilimento.

Il passaggio alle due ruote

È però a inizio anni 90 che avviene la svolta decisiva: per la gioia dei motociclisti, MIVV entra nel mondo delle moto. Potendo contare sull’esperienza maturata nell’arco di due decadi nel settore automobilistico, gli scarichi dell’azienda di Teramo fanno da subito delle alte prestazioni e dello stile il loro tratto distintivo. Un ulteriore passo in avanti viene fatto qualche anno dopo, quando MIVV inizia a collaborare con Team impegnati in Campionati di velocità italiani, europei e mondiali.

Oggi, a 50 anni dalla nascita, l’azienda è in mano alla seconda generazione, che si sta impegnando nel rinnovare quello slancio che ha permesso a Metal Industria Val Vibrata di rimanere per anni protagonista del proprio settore di mercato. L’attuale presidente di MIVV Filippo Rosati, si è espresso su quelli che saranno gli obiettivi futuri della società, queste le sue parole: “Forse il traguardo più impegnativo sarà quello di vedere la terza generazione alla guida dell’azienda.”

Rosati, inoltre, ha voluto fare una dedica speciale per i 50 anni di MIVV: “Questo importante anniversario lo dedico all’indimenticabile Giovanni Palazzese, da poco scomparso. Co-Fondatore e alla guida di MIVV sin dai primi Anni 80, per decenni ha svolto con passione e lungimiranza il suo mandato mettendo sempre al primo posto l’azienda. A lui un grazie molto speciale”.