Ducati Hypermotard RVE 2024: la nuova livrea

Hypermotard 950 RVE 2024: la nuova livrea iper-zarra

Leggendo il manuale di utilizzo della Hypermotard 950 RVE 2024, cito: per il corretto utilizzo della due ruote è severamente vietato procedere con entrambe le ruote appoggiate a terra. Ha perfettamente senso se si considera il peso ridotto, l’estrema agilità e la spinta del bicilindrico accentuata ai bassi e ai medi regimi. Sto dimenticando qualcosa? In effetti sì, l’ultima ma non meno importante caratteristica di questa fun-bike, una grafica iper-vistosa per essere sempre al centro dell’attenzione: la Graffiti Livery Evo.

Ducati Hypermotard 950 RVE 2024: porcate da smanettoni

Senza uscire ulteriormente dal seminato, nessuna Casa Madre metterebbe mai nero su bianco una frase simile, ma d’altro canto è quello il primo pensiero che balena nella mente di uno smanettone quando adagia le proprie terga su una “Hyper”. E a dirla tutta la guida sporca, con tutte le dovute cautele, è resa più sicura proprio grazie al completissimo comparto elettronico.

L’ABS Cornering Bosch EVO è integrato con la funzionalità Slide by Brake e permette derapate controllate in ingresso di curva in sicurezza, mentre il Ducati Wheelie Control EVO si occupa di monitorare la ruota anteriore quando è intenta a sorvegliare l’orizzonte a un metro e mezzo dal suolo. Inoltre, il pilota è libero di personalizzare i propri stili di guida e ripristinare i parametri di funzionamento impostati da Ducati sui tre Riding Mode – Sport, Touring e Urban -, visualizzando il tutto sul display TFT da 4.3’’.

Il cuore pulsante della famiglia Hypermotard 950 – che è composta, oltre alla versione RVE in Graffity Livery Evo, da quella Standard 950, disponibile nella colorazione Ducati Red, e da quella SP – è sempre il bicilindrico Ducati Testastretta 11° da 937cc che raggiunge i 114CV a 9.000 giri, mentre l’80% della coppia è disponibile già a 3.000 giri. Tutte le versioni della gamma sono disponibili nella versione depotenziata da 35 KW con una riduzione di 1.000 euro sul prezzo di listino, non male per i possessori di patente A2.

Disponibilità e dettagli sulla grafica dell’RVE

Come si diceva, per il 2024 la versione Hypermotard 950 RVE cambia look e si veste con la nuova Graffiti Livery Evo.

La nuova livrea utilizza decal ad acqua con l’obiettivo di ottenere una grafica raffinata e complessa che, come per la precedente, si ispira alle opere di street art. La colorazione interessa l’intera due ruote, creando così un effetto paragonabile a quello delle verniciature ad aerografo.

L’Hypermotard 950 RVE 2024, in veste Graffity Livery Evo, è disponibile nei Concessionari Ducati già da giugno a un prezzo d’attacco di 15.390 euro, è tanto? Se state valutando l’acquisto di una versione speciale di Ducati probabilmente non sarà un problema.