Ducati Panigale V4 2023

Ducati Panigale V4 2023: elettronica aggiornata

Già disponibile nelle concessionarie, la Ducati Panigale V4 in versione 2023 vede una serie di aggiornamenti concentrati sul comparto elettronico. L’obiettivo dichiarato? Rendere la rossa di Borgo Panigale ancora più facile e intuitiva per i piloti di ogni livello: dagli smanettoni del weekend ai professionisti. Vediamo in dettaglio in cosa consistono questi affinamenti.

Nuovo software di gestione del freno motore

La prima novità dovrebbe garantire una migliore stabilità, precisione e direzionalità in fase di staccata e inserimento. Di cosa si tratta? Del nuovo software “Engine Brake Control EVO 2”, ovvero il software che ha il compito di gestire l’intervento del freno motore. Sulla Ducati Panigale V4 2023 questo sistema presenta una differente calibrazione marcia per marcia su ciascuno dei tre livelli selezionabili. In generale, nella prima fase di frenata, quando il carico sulla ruota posteriore è ridotto al minimo, l’EBC EVO 2 eroga un minor freno motore per mantenere un assetto equilibrato; poi, man mano che ci si avvicina al centro curva, il software aumenta l’intervento del freno motore per rallentare la moto e prendere il punto di corda. Insomma, si tratta di dettagli che, soprattutto nella guida in pista, possono fare la differenza.

Ducati Panigale V4 2023: quick shift e controlli elettronici

Il secondo aggiornamento riguarda il Ducati Quick Shift, che guadagna una nuova strategia studiata per migliorare la fluidità di cambiata, sia quando ribaltate la manopola destra, sia quando parzializzate, naturalmente affrontando in maniera differente le due situazioni. Nelle cambiate a gas parzializzato, rispetto al taglio di iniezione del precedente sistema, ora si passa a una decurtazione di anticipo; nelle cambiate a gas spalancato, invece, si continua a sfruttare il taglio di iniezione, ma con un affinamento nella fase di restituzione della coppia.

Ultimo, ma non ultimo, la V4 2023 è completata dall’aggiornamento del traction control e del ride by wire, entrambi affinati per garantire un miglior controllo.

Un’ottima notizia per i ducatisti

Infine, se possedete un esemplare della gamma Panigale V4 2022 (V4, V4S, V4 SP2), sappiate che tutti gli aggiornamenti di cui si è detto sopra possono essere installati anche sulla vostra belva tramite un semplice intervento; vi basterà recarvi presso un Ducati Service a partire da fine luglio.