Aprilia All Stars 2021

Aprilia All Stars 2021: i grandi campioni in pista a Misano

Il 25 aprile ha avuto luogo sul circuito di Misano una giornata da veri e propri smanettoni: l’Aprilia All Stars 2021. Purtroppo, per ragioni che ormai conosciamo fin troppo bene, l’evento si è svolto senza pubblico. Ma la Casa di Noale ha dato appuntamento ai suoi fan, e agli appassionati in generale, per la prossima edizione del 2022, quando – ci si augura – la situazione sanitaria sarà migliorata. Nonostante l’evento fosse a porte chiuse, i piloti e gli ospiti presenti hanno vissuto un giorno ricco di divertimento ed emozioni. Il momento più toccante è stato il ricordo di Fausto Gresini, scomparso il 23 febbraio scorso; i piloti si sono schierati sulla linea di partenza e hanno onorato la memoria del due volte campione del mondo.

Tutti i campioni presenti all’Aprilia All Stars 2021

Per quanto riguarda l’azione in pista, Aleix Espargaró e Lorenzo Savadori – i piloti MotoGP di Aprilia Racing Team Gresini – hanno fatto i padroni di casa, e hanno accolto amici e campioni sia del passato sia del presente. Tra questi Max Biaggi, il quale ha guidato la RSV4 X, ossia l’edizione speciale della V4 con cui il pilota romano ha gareggiato e vinto nel WSBK. Anche Andrea Iannone ha portato tra i cordoli la belva di Noale; si è inoltre divertito con la RS 660 in versione Trofeo.

Loris Capirossi, invece, ha avuto il privilegio di consumare le saponette in sella alla propria RS-GP 2019; esatto… Il tre volte campione del mondo ha arricchito la propria collezione privata con il prototipo Aprilia che ha gareggiato in MotoGP. Hanno partecipato alla festa anche Alex Gramigni e Manuel Poggiali: il primo ha provato la RS-GP, mentre il secondo si è divertito con la RSV4 2021 (la protagonista del numero di maggio 2021 di SuperBike Italia). Infine, come guest star, erano presenti le mitiche 250cc a 2 tempi da Gran Premio. Le hanno portate in pista Aleix Espargaró, Manuel Poggiali e Max Biaggi; quest’ultimo ha girato in sella alla 250 con cui vinse il Mondiale nel 1996.

Oltre ai grandi campioni, hanno avuto l’occasione di fare due pieghe anche i giovani piloti che parteciperanno al Trofeo Aprilia RS 660. Se volete saperne di più sul campionato monomarca della Casa di Noale, vi basterà cliccare su questo link e potrete leggere il nostro articolo dedicato.