Strumentazione AIM MXK10 per Ninja ZX-10R

AIM dona alla Ninja una nuova strumentazione

Tra le critiche che si possono muovere alla Kawasaki Ninja ZX-10R, di certo la strumentazione piuttosto datata è tra le prima cose che vengono in mente. Dagli specialisti di Aim arriva però una soluzione molto interessante, sia che si tratti di bullarvi al bar del passo, sia che vogliate rendere più moderno il vostro attrezzo sbranacordoli: è il cruscotto MXK10.

Progettato appositamente per le maxi Kawasaki dal 2016 al 2019, su cui si installa senza modifiche, il suo pezzo forte è il display TFT da 5”. A questo sono affiancate tutte le necessarie spie ai lati e una fascia superiore di 10 LED che funge luce di cambiata. Il tutto con una grafica chiara e menu dedicati alle impostazioni dei parametri della Ninja. In più c’è la possibilità di renderlo un cronometro GPS, grazie al modulo aggiuntivo dedicato per cui la strumentazione Aim è già predisposta, e ai 4gb di memoria interna per salvare tutti i propri dati.

E non è finita qui, dato che è integrata anche la connessione Wi-Fi per scaricare tutto su computer e sono previste espansioni per connettere sensori di ogni genere, o addirittura la action camera apposita di Aim, che registrerà con la sovraimpressione dei dati della moto.

Visti i 990 euro del prezzo di listino, la strumentazione Aim MXK10 per l’ammiraglia della famiglia Ninja non costa poco, è vero. Ma il passo avanti tecnologico che può garantire alla ZX-10 è davvero grande.